« It's possible if you don't know it isn't » - DrAttack

Installare Kali Linux su smartphone o tablet Android

Sezione: SoftwareGuide;
kali-linux-andorid-galaxy

Si è davvero possibile installare Kali linux su uno smartphone o tablet Android! Ma non solo, perchè oltre a questa distribuzione è possibile installare anche altre versioni come Debian, Ubuntu, Arch Linux, Fedora, openSUSE e Gentoo. In questa guida vedremo come installare Kali Linux ma la procedura è la medesima per tutte le altre distribuzioni.
Installando una versione di linux il telefono non verrà formattato e non perderete nessun dato, difatti accederete al sistema operativo attraverso un applicazione.

Vediamo subito come installare una distribuzione linux su un telefono Android:

 Prerequisiti:

  • Avere uno smartphone o tablet con la versione di Android 2.1 o più aggiornata;
  • Lo smartphone o tablet deve montare un processore ARM o che supporti il i386;
  • Lo smartphone e il tablet devono avere i privilegi di super user, per cui dovete averlo “roottato“;
  • Avere uno spazio di memoria (interna o esterna) maggiore sul telefono di 5GB;
  • Avere una connessione wifi;
  • Avere 30 minuti a disposizione.

Procedimento:

  1. Scarichiamo, installiamo ed avviamo l’applicazione Linux deploy; Linux_Deploy
  2. Cliccando sull’icona download  si aprirà un menu:linux-deploy
  3. Ora in Distribution selezioniamo la distribuzione che vogliamo, nel nostro caso Kali Linux;
  4. In Architecture selezioniamo il tipo di processore che monta lo smartphone su cui si sta installando il sistema operativo: armel sta per ARM senza floating point, invece armhf sta per un processore ARM che fa calcoli floating point;
  5. In Mirror URL inserite http://http.kali.org/kali/ (dovrebbe essere già di default) se volete installare Kali Linux, altrimenti lasciato quella di default;
  6. In Install path potete scegliere se installare il sistema operativo su una memoria esterna o sul dispositivo;
  7. E’ possibile scegliere l’interfaccia grafica in Desktop Environment, se non ve ne intendete lasciate quella di default;
  8. Ottimo, ora premiamo Install e attendiamo tra i 5 e i 15 minuti, dipende dalla velocità del vostro wifi e dalla potenza del vostro dispositivo;
  9. Una volta finita l’installazione premiamo sul pulsante Reconfigure e attendiamo la configurazione;
  10. Fatto! Ora non ci resta che provarlo: scarichiamo l’applicazione Android vnc viewer Android_vnc_viewered avviamola;
  11. Inseriamo il Nikname: linux e in Password: changeme (questo vale solo per Kali Linux);
  12. Assicuriamoci che in Port ci sia 5900 e in Color Format ci sia 24-bit color (4 bpp) per alleggerire il dispositivo;
  13. Cliccando su Connect il sistema operativo partirà!

Ecco il link al sito ufficiale che spiega come fare: Kali Linux Android è in inglese, inoltre illustra come ci si connette con ssh.

Invece ecco il video che illustra come istallare Kali Linux su Android:

Vai alla barra degli strumenti